AitneMed è un’associazione di maestri di sci e guide vulcanologiche regolarmente autorizzate allo svolgimento dell’attività di conduzione in montagna ed in particolare in aree vulcaniche nel territorio italiano ed all’estero. La provenienza dei componenti di Aitnemed dalla provincia di Catania ha naturalmente focalizzato le attenzioni sull’area etnea.

L’ascensione sull’Etna, sia pure lungo l’itinerario più semplice, è assai originale e costituisce per chi giunge in Sicilia un viaggio di valore simbolico. Il grande vulcano rappresenta molto più di una semplice montagna, la sua scalata si svolge attraverso paesaggi di straordinaria bellezza, come le colate laviche, più o meno recenti dalle mille morfologie, denominate sciare, i lunghi pendii di sabbia vulcanica, gli archi di lava ed i coni vulcanici alla cui sommità si aprono i condotti lavici. Ancora più singolari sono le visite delle grotte create dallo scorrere della lava che, raffreddatasi in superficie, ha continuato a scorrere all’interno, a volte anche su piani sovrapposti. In una di tali grotte , Grotta del Gelo, si è formato l’unico ghiacciaio perenne di tutta l’Italia meridionale. La nostra attività varia: dalle escursioni di poche ore su percorsi facili con un’alta valenza didattica ad escursioni di un’intera giornata su percorsi di maggiore impegno fisico e tecnico. Per gli escursionisti più esigenti organizziamo escursioni di più giorni con bivacco. Le escursioni sull’Etna si svolgono praticamente tutto l’anno, a piedi in sci ed in mountain bike, lungo sentieri remoti e pendii innevati permettendo di esplorare i diversi aspetti che la nostra montagna sa offrire.

Guide Vulcanologiche

Istruttori di Mountain bike

Maestri di sci

Guide Aitnemed

Team

Marco Tomasello

Guida Vulcanologica

Marco Tomasello

Marco ama definirsi un “malato di montagna”, che riesce a vivere ogni giorno con il suo lavoro, essendo Maestro di Sci dal 1996 e Guida Vulcanologica dal 2001. D’inverno insegna in Francia e d’estate lavora su Stromboli ed Etna. Nel tempo libero ama girare il mondo sci ai piedi alla ricerca della neve più polverosa. Ha fatto diversi viaggi di trekking e in bici in giro per il mondo e in questi viaggi ha avuto l’occasione di visitare diversi vulcani in Indonesia,Costa Rica, Giappone, Cina, Islanda, Canarie, Usa, Ecuador che hanno arricchito la sua conoscenza su queste affascinanti “montagne “vive”. Altre sue grandi passioni sono la mountain bike e la corsa in montagna(è l’organizzatore di un importante evento di trail running in Sicilia: Sicily Volcano Trail). E’ ambassador per Millet, Nordica e Briko.

Guida Vulcanologica iscritta al collegio regionale delle guide alpine e vulcanologiche della Sicilia.

 

Lingue parlate::Inglese e francese

-:Istruttore nazionale MTB

-:Maestro di sci

Telefono:+39 3470800902

Francesco Ciancitto

Guida Vulcanologica

Francesco Ciancitto

Francesco Ciancitto nasce da genitori siciliani a Chiavenna nel 1979, dove trascorre pochi anni della sua infanzia, respirando il profumo delle montagne che tornerà a ricercare in Sicilia vent’anni dopo. Cresciuto a Catania, dove si laurea nel 2006 in ingegneria elettronica, coltiva la passione per la montagna a partire da quella di casa sua, l’Etna. Nel 2009 concilia gli studi con la passione iniziando a collaborare con l’INGV presso l’Osservatorio Etneo di Catania, con mansioni inerenti al monitoraggio vulcanico di Etna, Stromboli e Vulcano.

I viaggi in mountainbike e a piedi lo portano per diverse volte in Islanda e gli permettono di affacciarsi sui vulcani dell’Indonesia e delle Canarie.

Vive con passione il legame tra l’Etna e la sua gente, trascorrendo la gran parte del suo tempo alla ricerca degli angoli meno noti del vulcano, solcando le colate laviche che hanno scandito il tempo delle varie generazioni, sfiorando il passato: d’estate con gli scarponi, d’inverno con gli sci.

Dal 2017 è Guida Vulcanologica del Collegio Regionale Guide Alpine e Vulcanologiche della Sicilia.

 

Lingue parlate:Inglese

Telefono:3206497278

Davide Tomasello

Guida Vulcanologica

Davide Tomasello

Maestro di sci dal 1991, guida vulcanologica dal 2001 , la sua passione è esplorare nuovi territori e uscire dai terreni battuti. Ha svolto la professione di maestro di sci sull’Etna e successsivamente sulle Alpi, sia italiane che francesi ed in particolare nella stazione di Les deux alpes e la Grave, dove ha insegnato sino al 2002. Ritornato a casa dal richiamo di mamma Etna, la passione verso il vulcano e la Sicilia lo spingono alla ricerca di nuovi luoghi in inverno con gli sci d’alpinismo e d’estate a piedi e in bici.
Il suo motto: A vadduni!!

Riconoscimenti: primo vincitore del concorso Scimmia d’oro

Guida Vulcanologica iscritta al collegio regionale delle guide alpine e vulcanologiche della Sicilia.

:Maestro di sci

Lingue parlate:Inglese e francese

Telefono:+39 3488715908

Marco Di Bella

Guida Naturalistica

Marco Di Bella

Marco vive a Nicolosi e lavora allo storico ristorante a conduzione familiare “La Terrazza dell’Etna” a quota 1905m s.l.m.   E’ sposato con Nelly (avvocato) , con la quale ha un bambino, Federico.

Appassionato di vulcanologia, è nato e cresciuto sull’Etna grazie ai suoi genitori che per molti anni hanno gestito il Rifugio Sapienza. L’amore e la passione per la montagna e soprattutto per la vulcanologia nasce pertanto da bambino , e matura durante l’ infanzia e l’adolescenza, durante le quali è spettatore dei continui mutamenti del Vulcano e delle eruzioni storiche del versante meridionale, a partire dallo straordinario evento eruttivo del 1983, che lo segna particolarmente. Frequenta da sempre gruppi che coltivano la stessa passione a partire dal CAI con il quale inizia a praticare lo sci e l’arrampicata. Il volontariato e l’esperienza scout maturano in lui una profonda fede e un grande amore per la natura promuovendo numerose iniziative in difesa dell’ambiente.

Nel 1997 frequenta un corso regionale per guida naturalistica indetto dalla Regione Sicilia, conseguendo la specializzazione.

Nel 1998 entra a far parte del CNSAS Sicilia XXI delegazione. Nel 2001 si iscrive al corso di laurea in Geofisica applicata alla difesa del territorio e nel 2009 consegue la laurea presentando una tesi sperimentale di vulcanologia.

Nel 2015 fonda insieme ad amici Etna Hiking, associazione ambientale e sportiva, al fine di promuovere il patrimonio naturalistico. Fra i suoi viaggi il cammino di Santiago de Compostela, il Chapas in Messico, Le Alpi tirolesi, le Dolomiti, l’Appennino umbro-marchigiano. Ha raggiunto le vette delle principali montagne siciliane. Tra i vulcani oltre la sua amata Etna, i vulcani Eoliani , il Vesuvio , Il Popocatepetl , Il Teide e a breve sta organizzando un viaggio alla scoperta dei vulcani islandesi.

Nel 2017 Inizia l’avventura con l’associazione Aitne portando come dote la sua preziosa conoscenza della “Muntagna”!