Visualizzazione di 1-12 di 15 risultati

Crateri Sommitali da Etna Nord – 3350m

Trekking ai crateri sommitali che ci permetterà di scoprire il selvaggio versante nord dell’Etna. La partenza avverrà da Piano Provenzana (1800mt) a bordo di mezzi 4×4 fino a Piano delle Concazze (2800mt).

Crateri Sommitali da Etna Sud – 3350m

Si tratta sicuramente dell’itinerario più interessante dopo le eruzioni del 2001 e 2002 che hanno sconvolto il versante sud dell’Etna.

Trekking ai Crateri Sommitali dell’Etna al tramonto – 3350m

Si tratta sicuramente dell’itinerario più interessante dopo le eruzioni del 2001 e 2002 che hanno sconvolto il versante sud dell’Etna.

Etna Trekking ai Crateri Sommitali per Esperti – 3350m

Il nostro tour più impegnativo, per veri amanti della montagna e dei dislivelli importanti, per salire in piccoli gruppi sul vulcano attivo più alto d’Europa, a piedi e senza l’utilizzo di 4×4 o funivia.

Valle del Bove, Canalone della Montagnola

Dall’arrivo della funivia (2500m) si sale sulla cima della Montagnola(2640m), da li si gode una visione superba dei crateri sommitali.

Grotta del Gelo

“Grotta del Gelo” è la grotta più famosa dell’Etna, così chiamata perché all’interno si trovano accumuli di ghiaccio permanente.

Dal Tramonto all’Alba sull’Etna

Un trekking di due giorni per ammirare l’Etna nei suoi momenti più magici: il tramonto, l’esperienza avventurosa di un pernotto in tenda nell’affascinante notte del deserto vulcanico di Piano delle Concazze e l’ascesa ai crateri sommitali alle prime luci dell’alba.

Crateri Sommitali in e-bike

Un modo divertente ed ecologico di raggiungere i crateri attivi dell’Etna, si partirà dal nostro ufficio a 1900mt di quota in facile pedalata grazie alle nostre e-bikes Trek

Giro dell’Etna in e-bike

Giro dell’Etna in E-Bike – Un fantastico periplo dell’Etna da sud a nord attraverso paesaggi dalle mille morfologie, boschi secolari di pini, grotte …

The wild side of Etna

Crateri Sommitali – Si tratta sicuramente dell’itinerario più interessante dopo le eruzioni del 2001 e 2002 che hanno sconvolto il versante sud dell’Etna.