Trekking frattura eruttiva 2002 sul versante nord dell’Etna

Trekking che ci permetterà di scoprire il selvaggio versante nord dell’Etna e di camminare lungo l’affascinante frattura eruttiva del 2002 che ha distrutto la stazione sciistica di Piano Provenzana.

Si partirà a piedi da Piano Provenza a quota 1800m, seguendo un facile sentiero tra Faggi e colate laviche arriveremo alla frattura eruttiva del 2002 dove potremmo visitare i coni eruttivi dalle diverse strutture geomorfologiche, scoprire la vegetazione endemica dell’Etna e gli affascinanti scheletri degli alberi “mummificati” dall’eruzione del 2002. Da qui si godrà di una splendida vista sui crateri sommitali e sul Golfo di Taormina. La discesa si effettuerà su dei divertenti canaloni di sabbia vulcanica per ritornare al punto di partenza.

Durata: 3h

Difficoltà: easy

Dislivello: 350m

 

INCLUSO

Scarpe da trekking
Guida Vulcanologica

 

NON INCLUSO

Acqua e pranzo al sacco
Giacca
Bastoncini da trekking

Il tour potrebbe essere soggetto a modifiche a causa di condizioni meteorologiche avverse o di maggiore attività vulcanica.